• 3775181146
  • bologna@retinitepigmentosa.it

Iscrizione associazione per il 2019

Iscrizione associazione per il 2019

Carissimi soci,

Vi inoltriamo il bollettino di C/C postale n. 21204409 per il rinnovo della tessera associativa dell’anno 2019.

Vi raccomandiamo di effettuare il versamento  e di conservare la ricevuta che servirà per le deduzioni fiscali previste per le donazioni a favore delle associazioni ODV (Organizzazioni di Volontariato) come Retinite Pigmentosa, e Malattie Rare in Oftalmologia , godendo di detraibilità sulle imposte di redditi o a scelta, del regime di deducibilità riducendo l’imponibile del contribuente, A pagamento avvenuto Vi verrà spedita la tessera di iscrizione:

Socio ordinario :       versando la quota  di    € 30,00   

E’ gradita qualsiasi elargizione, oltre la quota di iscrizione, che sarà finalizzata alla ricerca sulle malattie rare in oftalmologia obiettivo dell’Associazione.

PER IL VERSAMENTO E’ POSSIBILE UTILIZZARE:

  • Conto corrente  postale con bollettino n. 21204409 Intestato a:    Associazione    Retinite    Pigmentosa  e   Malattie Rare    in Oftalmologia Emilia-Romagna ODV.    
  • Bonifico bancario su Banca Prossima (CARISBO) IBAN IT 17 U033 5901 6001 0000 0151 165
  • Si prega di specificare Nome Cognome e indirizzo.

 

INOLTRE:

L’invito caloroso che rivolgiamo a tutti quanti è lo stesso di sempre:

Sensibilizzare i parenti, gli amici, i colleghi di lavoro e i conoscenti a devolvere il 5 per mille della loro dichiarazione dei redditi a favore della Associazione Retinite Pigmentosa e Malattie Rare in oftalmologia Emilia-Romagna ODV C.F. 90006750377.

Ricordiamo i principali obiettivi della Associazione RP Emilia-Romagna:

  1. Cercare visibilità nella società civile, nel mondo medico-scientifico e in quello delle pubbliche Istituzioni e Amministrazioni per fare si che l’interesse per le problematiche legate al mondo della Ipovisione e ai suoi risvolti sociali non vengano mai meno.
  2. Mettere in campo tutte le strategie che, con l’aiuto delle figure professionali competenti e con gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione, favoriscano la riconquista di una sufficiente autonomia del malato
  3. Sostenere la ricerca, allo svolgimento delle attività scientifiche di giovani ricercatori.
  4. Buon ultimo Sentirsi rappresentati !!!!!

    Firma dottor Scalinci

    Il Presidente
    Prof. Sergio Zaccaria Scalinci

admin

Invia il messaggio