• 3775181146
  • bologna@retinitepigmentosa.it

Archivio dei tag scalinci

Effetti della foto-biomodulazione nella malattia di Stargardt

La maculopatia di Stargardt (STGD1) è la più comune degenerazione maculare ereditaria e attualmente non ci sono trattamenti approvati per interrompere il progredire della malattia. Lo scopo di questo studio era valutare l’efficacia della foto-biomodulazione in pazienti con malattia di Stargardt un anno dopo il trattamento, considerando come risultati primari i miglioramenti nella migliore acuità visiva corretta (BCVA), la microperimetria e l’ampiezza dell’elettroretinografia risolta nello spazio (PERG).

I novanta occhi di quarantacinque pazienti con una diagnosi di malattia di Stargardt nella prima fase sono stati reclutati in prospettiva presso l’Università di Bologna. I pazienti selezionati furono trattati con terapia di foto-biomodulazione per dieci minuti due volte al giorno per un anno, e cinque giorni alla settimana per altri dodici mesi. È stato utilizzato un diodo a emissione di luce (LED) con frequenza 10 Hz e lunghezza d’onda 650 nm. BCVA e microperimetria furono valutate prima del trattamento e un anno dopo la foto-biomodulazione, mentre PERG fu valutata come linea di base uno, tre, sei e dodici mesi dopo il trattamento.

La BCVA è [acuità visiva n.d.t.] è migliorata da 0.7 (…) a 0.4 (…) dopo il trattamento (…) e l’ampiezza PERG delle onde negative a 35 ms (N35)-onde positive a 50 ms (P50) è migliorata da 0.9 (..) a 2.12 (95…). La microperimetria è migliorata dal 26.5% (…) della mediana di loci retinici preferiti (PRL) all’interno di un’area di 2° di diametro al 38% (…); d’altra parte, PRL all’interno di 4° di diametro è cresciuta dal 72% (…) al 80% (….) dopo la foto-biomodulazione (…). Inoltre, pazienti con un miglioramento superiore ad un rapporto 1.205 di ampiezza PERG N35-P50 a tre mesi, a più di 1.29 a sei mesi tendevano a presentar e un migliioramento superiore a 0.2 logMar in BCVA a dodici mesi (…).

In conclusione, BCVA, PERG, e microperimetria sono migliorate significativamente un anno dopo il trattamento. Inoltre, il miglioramento dell’ampiezza PERG N35-P50 a tre e sei mesi erano correlate al miglioramento BCVA [dell’acuità visiva n.d.t.] a un anno, suggerendo che PERG potrebbe essere utile per predire l’esito visivo dopo la foto-biomodulazione.

Traduzione di Alberto Zanelli da Effects of Photo-Biomodulation in Stargardt Disease – PubMed (nih.gov) per l’Associazione Retinite Pigmentosa e malattie rare in oftalmologia – RP Emilia-Romagna ODV.
Per approfondimenti: S. Z. Scalinci, N. Valsecchi, E. Pacella, E Trovato Battagliola Effects of Photo-Biomodulation in Stargardt Disease, Clinical Ophthalmology 2022, 16, 85–91 (DOI: 10.2147/OPTH.S344378).

Assemblea ordinaria 19 dicembre 2021 – intervento Volontario William Sgargi

Cari Soci,

Domenice 19 dicembre 2021, durante l’assemblea ordinaria il nostro volontario William Sgargi parlerà della tecnologia e come quest’ultima può aiutare le persone con problemi visivi.

  1. Di seguito un breve estratto di quelle che saranno le tematiche trattate:
     La tecnologia può aiutare le persone con problemi visivi: Sfruttare al meglio i Dispositivi già in nostro possesso vs. Ausili Professionali 
  2. La platea degli ipovedenti è molto differenziata da tanti fattori: patologia, età di insorgenza, età, situazione sociale ed ambientale ecc. 

Questo intervento è rivolto alle persone che già possiedono un cellulare smartphone (sia con sistema operativo Android che Apple) e che non conosca le impostazioni di accessibilità del proprio telefono. 
In pratica tuti i tipi di cellulari hanno nel loro menù di inpostazioni  una parte dedicata alle persone con vari tipi di disabilità. 
Per i non vedenti ci sono programmi di aiuto dedicati gratuiti.
Vediamo quali sono le funzioni di interesse  per gli ipovedenti 

  • Grandezza caratteri  
  • Cambio colore carattere e colore sfondo 
  • Opzioni di ingrandimento schermo 
  • Sintesi vocale 

e diverse altre opzioni, anche in funzione dei modelli di cellulari posseduti.

 Utili anche le funzioni   

  • Comando vocale  
  • Ricerca vocale 
  • Fotocamera, che oltre a bloccare l’immagine per analizzarla meglio, può fare anche da lente di ingrandimento 
  • Applicazioni che tramite tecnologia OCR rilevano il testo in una foto e tramite sintesi vocale lo legge
  • Memorizzazione delle chiamate veloci ad 1 tasto ed uso memorie per contatti 
  • altre  app dedicate 

Se qualcuno non conoscesse queste opzioni può chiedere a familiari ed amici di attivarle.

In caso di difficoltà può rivolgersi all’Associazione Retinite Pigmentosa per avere chiarimenti.  
In via sperimentale, William Sgargi può essere contattato tramite la Segreteria dell’Associazione  per dare un supporto sulle procedure sopra citate.
Il supporto telefonico è gratuito, mentre in caso di incontro con  l’utente è prevista una offerta libera per copertura delle spese sostenute. 

Sempre in via sperimentale si cercherà di avviare la diffusione del servizio chiedendo possibilità di diffusione in ambito regionale tramite punti di ascolto da parte di strutture presenti sul territorio sensibili ai problemi degli ipovedenti e cechi. 

Vi aspettiamo numerosi

Convocazione Assemblea Ordinaria

I Soci dell’Associazione Retinite Pigmentosa e Malattie Rare in Oftalmologia – RP Emilia Romagna sono convocati in Assemblea Ordinaria che si terrà presso:

Chiesa di Maria Regina Mundi in Via Pietro Inviti N. 1 Bologna (ANGOLO DISTRIBUTORE)

in prima convocazione per il giorno 17 Dicembre alle ore 21 ed eventualmente in

SECONDA CONVOCAZIONE IL GIORNO

DOMENICA 19 DICEMBRE 2021 ALLE ORE 15

per esaminare e discutere il seguente

ORDINE DEL GIORNO

  1. COVID, situazione medica della pandemia
  2. Punto della Ricerca scientifica effetti e prospettive: Presentzione del Volume, Nutraceutica ed occhio Autori Proff. S.Z. Scalinci – E. Spisni
  3. Riepilogo attività svolte nel 2021
  4. Varie ed evenutuali

Clicca qui per scaricare l’invito in PDF

Confido nella Vostra presenza per approfondire i punti indicati e per raccogliere i Vostri suggerimenti

Con i più cordiali saluti

Firma dottor Scalinci

Il Presidente
Prof. Sergio Zaccaria Scalinci

 

 

 

 

SI PREGA DI AVERE LA MASCHERINA PER UNA MAGGIORE PROTEZIONE

 

A seguito della pandemia Covid 19, in ottemperanza alle leggi per partecipare all’assemblea del 19 Dicembre 2021 è necessario essere forniti di Green Pass oppure aver eseguito un tampone Covid 24 ore prima e portare la certificazione per l’incontro.
E’ possibile che ci sia parcheggio al “TANARI” opure nel cortile della chiesa dove si terrà l’assemblea.

Mi rammarico per i disagi ma l’incontro con Voi “finalmente” è troppo importare. I Vostri consigli ci saranno preziosi.

 

 

 

Targa riconoscimento contributo volontari retinite pigmentosa covid

Riconoscimento per attività svolta da volontari presso punti vaccinali

Il 9 settembre si è tenuto presso l’area Seminare Coesione dell’Ospedale Maggiore la

Cerimonia di ringraziamento

Le Istituzioni e i vertici delle AUSL, con questo evento, hanno voluto evidenziare l’attività svolta da tante/i volontarie/i che nella lotta al Covid hanno collaborato sia in piena pandemia, con l’assistenza ai cittadini in difficoltà, sia per la campagna vaccinale.

Consegna targa Prof. Scalinci

Immagine 1 di 7

La cerimonia si è svolta con gli interventi dei vari funzionari, tutti improntati al riconoscimento delle attività svolte.
Non è mancato qualche segno di preoccupazione per i cittadini che non si sono vaccinati e per le conseguenze che ci potranno essere sulla collettività.

La manifestazione si è conclusa con la consegna di 72 targhe alle associazioni coinvolte.
Anche il  Presidente, Professor Sergio Zaccaria Scalinci, ha ritirato la targa per l’attività svolta da volontari dell’associazione Retinite Pigmentosa e Malattie Rare

Leggi l’articolo completo sulla pagina del Volabo

FACCIAMO ATTENZIONE!

Carissimi Soci,

abbiamo ripreso l’articolo “ FACCIAMO ATTENZIONE”, scritto dal nostro Presidente Prof. Sergio Zaccaria Scalinci, il 23 Marzo 2020. Allora era una comunicazione scientifica risultato delle Sue Ricerche e Studi come Ricercatore, che , aveva voluto mettere sul Sito della nostra Associazione per comunicare a chi ci leggeva le Sue conoscenze per il Virus COVID 19.

Ci è parso utile riprenderlo e riproporlo in quanto è di attualità e purtroppo Vi rinnoviamo l’ATTENZIONE!!!!

Il Consiglio Direttivo

Associazione Retinite Pigmentosa

e Malattie Rare In Oftalmologia ODV

Auguri di Buon Natale

Carissimi Soci,

quest’ anno che volge al termine  è stato particolarmente intenso ed inaspettato ma ,la nostra Associazione ha cercato di mantenere gli impegni associativi e fiscali, con la continua apertura della piccola Sede in Via Pellegrino Tibaldi N. 15 a Bologna per tutte le  procedure e cure amministrative che questa importante Associazione merita e per essere un punto di riferimento per ognuno di Voi.

Speriamo che nel 2021  torneremo a vivere momenti di aggregazione che come Associazione abbiamo sempre programmato per Voi, aggiornandovi sulle possibili ricerche e innovazioni che al momento  potete leggere sul nostro sito.

Indubbiamente ci sono mancati i nostri incontri, ma il Vostro  affetto è il collante che ci tiene uniti.

Ed è con questo augurio che desideriamo porvi migliori auguri

                             

Buon   Natale  e   un  sereno

Anno  Nuovo

Firma dottor Scalinci

Il Presidente
Prof. Sergio Zaccaria Scalinci

                                

Macro e Micro nutrienti per la salvaguardia della vista

Carissimi Soci,

è con piacere che pubblichiamo di seguito un articolo del Presidente Prof. S. Z. Scalinci che analizza quali sono nutrienti  utili alla salvaguardia della vista.

Clicca qui per prenderne visione e… buona lettura.